Città metropolitane

La legge del 7 aprile 2014 n.56 ha approvato in via definitiva l'istituzione delle città metropolitane, ridefinendo il sistema delle province. Il provvedimento ha individuato nove città metropolitane: Torino, Milano, Venezia, Genova, Bologna, Firenze, Bari, Napoli e Reggio Calabria, cui si aggiunge la Città metropolitana di Roma Capitale, ente territoriale speciale, dotato di particolare autonomia. Il territorio delle città metropolitane coincide con quello della provincia omonima. Sono stati previsti procedimenti ordinari per il passaggio di singoli comuni da una provincia limitrofa alla città metropolitana (o viceversa). Altre quattro città metropolitane sono state individuate dalle Regioni a statuto speciale (Cagliari, Catania, Messina, Palermo). Il 30 settembre 2014 si sono svolte le elezioni del Consiglio metropolitano, indette dai Sindaci dei Comuni capoluogo e si è insediato il Consiglio metropolitano e la Conferenza metropolitana. Il 1° gennaio 2015 le Città metropolitane sono subentrate alle province omonime. Elaborazione Ancitel (2017)

Data e Risorse

Informazioni addizionali

Campo Valore
Origine http://www.comuniverso.it/index.cfm?Citta_metropolitane&menu=560
Manutentore Giuliano Plenevici
Ultimo aggiornamento 25 Ottobre 2017, 11:39
Creato 19 Novembre 2015, 10:42